"Ricorda per sempre il 5 novembre, il giorno delle congiure delle polveri contro il parlamento.
Non vedo perchè di questo complotto nel tempo il ricordo andrebbe interrotto.
Ma l'uomo? So che il suo nome era Guy Fawkes e so che nel 1605 tentò di far esplodere il parlamento inglese.
Ma chi era realmente? Che tipo d'uomo era?
Ci insegnano a ricordare le idee e non l'uomo, perchè l'uomo può fallire.
L'uomo può essere catturato, può essere ucciso e dimenticato.
Ma 400 anni dopo ancora una volta un'idea può cambiare il mondo.
Io sono testimone diretto della forza delle idee,
ho visto gente uccidere per conto e per nome delle idee,
li ho visti morire per difenderle.
Ma non si può baciare un'idea, non puoi toccarla nè abbracciarla;
le idee non sanguinano, non provano dolore... le idee non amano.
Non è di un'idea che sento la mancanza ma di un uomo,
un uomo che mi ha riportato alla mente il 5 novembre:
un uomo che non dimenticherò mai."